menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La parete prima e dopo i lavori

La parete prima e dopo i lavori

Cancellata la scultura di Punta Bianca, i commenti: "Ridateci 'Salvatore'"

L'Accademia di belle arti ha ripristinato la parete di marna e cancellato il volto scolpito giorni addietro. Un lavoro che, però, sembra non essere stato molto apprezzato

"Salvatore", lo "scultore" di Punta Bianca, era stato fortemente contestato per aver danneggiato la marna. Quel volto realizzato sulla roccia era stato definito da moltissimi una bravata che aveva provocato un enorme danno in quel posto che aspira a diventare una riserva naturale. MareAmico aveva posto una "taglia" su di lui, e molti avevano sperato che venisse presto identificato e punito.

Nei giorni successivi alla scoperta dello "sfregio", l'Accademia di belle arti si era offerta per ripristinare i luoghi ed eliminare quella "ferita" dalla roccia; intervento effettuato appena due giorni fa. Intervento di ricostruzione, anche questo, contestato. Molto strana, infatti, la reazione di chi commenta su Facebook. 

"Se lo lasciavano com'era, avrebbero fatto più figura! Adesso sì che l'hanno rovinato" scrive un agrigentino. Un altro gli fa eco commentando che "fa schifo, ora sembra un rattoppo" ed un'agrigentina aggiunge: "Non si può guardare, ridateci Salvatore". 

Pochissime, invece, le note di apprezzamento per il lavoro servito al recupero della parete, con le quali plaudono i tecnici intervenuti per la salvaguardia del sito. E poi c'è anche chi, ancora, si chiede se è stato beccato colui che si è "divertito" a realizzare l'opera.  

Agrigento, per l'ennesima volta, pare dare ragione ai luoghi comuni e si riconferma essere la terra dei paradossi: un posto nel quale ci si lamenta e si critica ciò che va male, ma quella stessa critica viene poi spesa contro chi interviene per risolverlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento