rotate-mobile
Lidi balneari / San Leone

San Leone “tirata a lucido”: operai con pompe alla mano e macchine spazzatrici per ripulire il lungomare

Intervento straordinario disposto dall’amministrazione comunale per togliere i rifiuti e la sporcizia che si erano depositati sul manto stradale e sulle sedute soprattutto nelle 2 settimane a ridosso del Ferragosto

Il lungomare Falcone e Borsellino, a San Leone, è stato “tirato a lustro” con un intervento straordinario degli operatori del Comune che hanno impiegato delle pompe idriche e delle macchine spazzatrici per ripulire manto stradale, marciapiedi e soprattutto le sedute in marmo dove si era depositata la sporcizia dopo il “passaggio” di migliaia di turisti e villeggianti nelle settimane più calde, quelle a ridosso del Ferragosto.

A San Leone operai al lavoro per ripulire strade, marciapiedi e panchine

Gli operai hanno lavorato per un intero pomeriggio ripulendo tutto e donando un’immagina decisamente più ordinata al lungomare che ancora in questo periodo, soprattutto nel fine settimana, viene “invaso” da tantissima gente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leone “tirata a lucido”: operai con pompe alla mano e macchine spazzatrici per ripulire il lungomare

AgrigentoNotizie è in caricamento