Cronaca

Pulizia straordinaria della spiaggia di Babbaluciara: tornano in campo i volontari di "Plastic Free"

L'appuntamento per partecipare liberamente all'intervento di bonifica è domenica 26 settembre. Si tenterà di battere il record di raccolta precedentemente stabilito alla diga di Naro, quando furono eliminati circa 800 chili di rifiuti

Ad Agrigento si torna a coinvolgere i cittadini per la raccolta volontaria di rifiuti attraverso l’iniziativa promossa dall’associazione “Plastic Free” in collaborazione con GLS.

La tappa nella città dei templi, in programma domenica 26 settembre, fa parte dei 330 appuntamenti in contemporanea in tutta Italia per pulire spiagge, parchi, fiumi e città. 

Il ritrovo sarà alla Foce del fiume Akragas alle ore 10: per circa 3 ore ci si impegnerà a pulire il più possibile la foce, il primo tratto di fiume e la spiaggia di Babbaluciara.

Tutto questo per cercare di battere il record di immondizia raccolta stabilito nello scorso mese di maggio alla diga di Naro, dove sono stati tolti dall'ambiente circa 800 kg di rifiuti da 45 volontari della provincia. 

Tutti gli interessati possono contattare il promotore dell’iniziativa in ambito territoriale, Alessando Arcuri, al 328 3716784.

Ogni anno 12 milioni di tonnellate di plastica raggiungono i mari di tutto il mondo, l’equivalente di un camion di rifiuti ogni minuto, e un milione e mezzo di animali, prevalentemente marini, muoiono a causa della plastica. L’inquinamento da plastica è ormai un problema che non possiamo più ignorare. Da oltre 2 anni l’associazione “Plastic Free” è impegnata in questa tematica e, forte della sua rete di referenti e canali social, ogni anno organizza 2 eventi nazionali dove in ogni regione prendono piede diversi appuntamenti per pulire il territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia straordinaria della spiaggia di Babbaluciara: tornano in campo i volontari di "Plastic Free"

AgrigentoNotizie è in caricamento