rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

"Sferra un pugno in faccia ad un vigile urbano", 36enne davanti al giudice

I fatti sarebbero avvenuti lo scorso anno, all'interno del comando della polizia municipale a Villaseta

Avrebbe rifilato un pugno in faccia ad un vigile urbano, reo di avergli impedito di incontrare l'ex comandante Cosimo Antonica. I fatti - riferisce il quotidiano La Sicilia - sarebbero avvenuti lo scorso anno all'interno del comando della polizia municipale a Villaseta.

Ieri mattina - si legge ancora - l'uomo un 36enne agrigentino è comparso (non fisicamente) dinanzi al giudice per le udienze preliminari del tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, rappresentato dal suo avvocato, per rispondere di lesioni a danno di un agente della polizia municipale.

Alla base del gesto ci sarebbero motivi legati alla rimozione del chiosco di cui era titolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sferra un pugno in faccia ad un vigile urbano", 36enne davanti al giudice

AgrigentoNotizie è in caricamento