rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Licata

Pubblicità abusiva al cimitero, sanzionata agenzia di pompe funebri

Avrebbe tappezzato il camposanto con dei manifesti senza la necessaria autorizzazione. L’intervento della polizia municipale

Manifesti pubblicitari senza autorizzazione: con questa motivazione la polizia municipale di Licata ha sanzionato un’agenzia di pompe funebri del luogo.

Manifesti che sarebbero stati collocati all’interno del cimitero licatese senza le necessarie autorizzazioni.

A darne notizia è stato il comandante Giovanna Incorvaia, responsabile della Posizione organizzativa del Dipartimento 4 polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pubblicità abusiva al cimitero, sanzionata agenzia di pompe funebri

AgrigentoNotizie è in caricamento