rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022

Niente più mascherine e disinfettanti, i farmacisti della città: "Evitiamo la psicosi"

I flaconi di alcool, acqua ossigenata e di altre soluzioni antibatteriche, sono letteralmente spariti dagli scaffali

Nelle farmacie mancano i disinfettanti è forse questa la conseguenza più grave della psicosi Coronavirus. I flaconi di alcool, acqua ossigenata e di altre soluzioni antibatteriche, sono letteralmente spariti dagli scaffali delle farmacie, così come le mascherine protettive e i noti gel igienizzanti per le mani.

Tutti in fila per fare la spesa: ecco le interviste

Gli stessi farmacisti, che ribadiscono gli appelli lanciati a mantenere la calma e a rispettare le norme igieniche del caso, si dicono impossibilitati a far fronte alle richieste dei loro clienti. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Niente più mascherine e disinfettanti, i farmacisti della città: "Evitiamo la psicosi"

AgrigentoNotizie è in caricamento