Cronaca

Psicologo di Naro tra i soccorritori della funivia sospesa sul Monte Bianco

Parla Roberto Raia, del Nucleo emergenza della Valle d'Aosta: "In situazioni critiche interveniamo per soddisfare i bisogni primari"

Roberto Raia

C’è anche uno psicologo originario di Naro tra i professionisti che hanno partecipato ai soccorsi delle cento persone intrappolate nella funivia sul Monte Bianco. Si tratta di Roberto Raia, psicologo del Nucleo dell'emergenza della Valle d'Aosta, che ha prestato supporto e assistenza ai malcapitati turisti che hanno trascorso la notte sospesi a 3.800 metri di altezza.  

"In situazioni critiche interveniamo per soddisfare i bisogni primari – ha detto Raia in un video pubblicato su Repubblica.it - . Pensiamo a offrire bevande calde e coperte per infondere la coscienza dello scampato pericolo e che le persone coinvolte in un incidente sono ormai in una situazione protetta. Poi cerchiamo di far emergere i vissuti con il dialogo, per normalizzarlo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Psicologo di Naro tra i soccorritori della funivia sospesa sul Monte Bianco

AgrigentoNotizie è in caricamento