rotate-mobile
Venerdì, 8 Dicembre 2023
Soldi pubblici

"Incidente d'auto provocato dall'asfalto scivoloso": chiesto maxi risarcimento

L'automobilista contesta al Libero consorzio di non aver provveduto alle manutenzioni che, a suo parere, avrebbero scongiurato il sinistro

Ha perso il controllo della propria auto e si è schiantato, secondo l'accusa, a causa delle condizioni dell'asfalto: automobilista chiede risarcimento da oltre 13mila euro al Libero consorzio.

L'ente sta ricorrendo in giudizio ritenendosi non responsabile rispetto a quanto invece sostenuto dal cittadino che accusa l'ex Provincia di essere "colpevole" di quanto avvenutogli nell'estate del 2020.

Secondo l'automobilista, infatti, l'incidente è da attribuirsi all'esclusiva responsabiltà del Libero consorzio, "a causa del manto stradale deteriorato e reso visido e scivoloso". Adesso l'Ente si difenderà nelle sedi competenti, tentando di "schivare" la richiesta di risarcimento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Incidente d'auto provocato dall'asfalto scivoloso": chiesto maxi risarcimento

AgrigentoNotizie è in caricamento