menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ministro Cancellieri firma l'atto

Il ministro Cancellieri firma l'atto

Racalmuto, ministri Cancellieri e Ornaghi firmano protocollo per sicurezza e rinascita

A sottoscrivere il documento, i ministri Annamaria Cancellieri e Lorenzo Ornaghi. Presenti "big" della politica e vip. Riaperto il teatro "Regina Margherita": inaugurano Ficarra e Picone

Annamaria Cancellieri si dice "innamorata di Racalmuto, perché Sciascia ha formato le nostre menti e le nostre anime. Questa è una città che ce la può fare perché ci sono tanti giovani. E dove ci sono giovani c'è speranza". Il ministro degli Interni è tornata nel "paese della ragione", come lo definì Leonardo Sciascia, a poco più di tre mesi dalla sua ultima visita istituzionale. E' tornata insieme a Lorenzo Ornaghi, ministro dei Beni Culturali, a Marco Rossi Doria, sottosegretario all'Istruzione, per firmare il protocollo d'intesa "per il rafforzamento delle condizioni di sicurezza e dello sviluppo sociale del Comune di Racalmuto".

Il documento, che è stato sottoscritto nella sede della Fondazione Sciascia, prevede "la rinascita" di Racalmuto, anche grazie ad oltre un milione di euro che il Governo ha stanziato e messo a disposizione dei commissari straordinari, alla guida del Comune dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose.

"I protocolli rischiano di sembrare documenti burocratici. Ma qui abbiamo preso un impegno importante anche in nome della cultura e sui beni culturali – ha detto il ministro dei Beni culturali, Lorenzo Ornaghi - . I beni culturali sono tanto più importanti quando ci permettono di aprile uno sguardo verso il futuro diventando volano dello sviluppo non solo economico, ma anche sociale". 

Ospiti d'eccezione, oltre al gran numero di esponenti del mondo della politica e delle istituzioni, anche i comici palermitani Salvo Ficarra e Valentino Picone, che hanno successivamente intrattenuto il pubblico al teatro "Regina Margherita" di Racalmuto, riaperto ed inaugurato in occasione della visita dei due ministri del Governo.

"Sono emozionata per l'accoglienza dei giovani ai quali dico: prendete in mano il futuro, in nome della storia di questa città. Racalmuto ce la farà. Insieme ce la faremo – ha continuato il ministro Annamaria Cancellieri - . A Racalmuto c'è voglia di impadronirsi della legalità, la mafia si combatte anche con la cultura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento