Venerdì, 30 Luglio 2021

Quarto giorno di stop della raccolta dei rifiuti a Favara, un operaio: "Non riesco più a mantenere mia figlia agli studi"

I lavoratori rivendicano i pagamenti di quasi tre stipendi, più la quattordicesima. Si dicono pronti a rivolgersi alla Procura per cercare una soluzione

Quarto giorno consecutivo di sciopero della raccolta dei rifiuti a Favara dove, da venerdì scorso gli operai delle ditte che effettuano il servizio, si sono fermati per rivendicare il diritto alla retribuzione. Ai lavoratori, devono ancora essere pagati gli stipendi arretrati di aprile e maggio, la quattordicesima e per loro, domani, matura anche la mensilità di giugno. Oggi, i dipendenti delle ditte che per conto del Comune effettuano il servizio di nettezza urbana si sono radunati in assemblea durante la quale è stato annunciato lo sciopero ad oltranza della raccolta che riprenderà solo dopo aver incassato gli stipendi mancanti. I lavoratori hanno anche anticipato la volontà di rivolgersi alla Procura di Agrigento per cercare una soluzione. 
Un vecchio problema dunque che vede da un alto i lavoratori rivendicare il diritto costituzionale alla retribuzione e dall'altro lato i contribuenti costretti a subire i disagi. 

Netturbini ancora una volta sul piede di guerra: nuovo sciopero a Favara

La spazzatura intanto si accumula sulle strade di Favara e le torride temperature aggravano la situazione igienico sanitaria. 
Tra gli operai che la redazione di AgrigentoNotizie ha incontrato a Favara c'è anche il signor Pietro Sacco che da 23 anni lavora nel cantiere di Favara. Quest'ultimo, a causa dei ciclici ritardi nei pagamenti, con rammarico dice di essere costretto a interrompere il sogno di sua figlia che studia all'Università di Siena. “Non riusciamo più a far fronte alle nostre esigenze giornaliere – dice dai microfoni di AgrigentoNotizie l'operaio -  ho una figlia che studia a Siena e non riesco più a pagare l'affitto per il suo alloggio, non si può prendere uno stipendio ogni quattro mesi”.

Si parla di

Video popolari

Quarto giorno di stop della raccolta dei rifiuti a Favara, un operaio: "Non riesco più a mantenere mia figlia agli studi"

AgrigentoNotizie è in caricamento