Cronaca

Viabilità negata nella zona montana: cinque Comuni pronti alla battaglia

In vista della marcia del 25 gennaio si terrà una seduta congiunta per pianificare iniziative di protesta

(foto ARCHIVIO)

Cinque comuni, insieme, per chiedere l'ammodernamento e la messa in sicurezza della strada Ribera-Cianciana.

La notizia è riportata dal quotidiano La Sicilia. A convocare una seduta aperta alla partecipazione delle amministrazioni comunali di Cianciana, Alessandria della Rocca, Bivona, Santo Stefano Quisquina e San Biagio Platani è stato il sindaco Francesco Cacciatore.

Gli abitanti dell'area montana da anni chiedono collegamenti viari sicuri e più veloci anche per raggiungere i poli ospedalieri. Alla riunione è stata invitata l'intera deputazione agrigentina e i sindaci della provincia, oltre al Libero consorzio e ad altri enti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità negata nella zona montana: cinque Comuni pronti alla battaglia

AgrigentoNotizie è in caricamento