menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Polizia al Comune di Agrigento

La Polizia al Comune di Agrigento

Bacinella piena di rifiuti davanti il Municipio di Agrigento

"Questo è il risultato di un'ora di pulizia. Pulite subito la spiaggia. Ci siamo rotti i c******i". Recitava così il messaggio lasciato nottetempo dinnanzi la porta del Comune, di fianco ad una bacinella colma di rifiuti

"Questo è il risultato di un'ora di pulizia sulla spiaggia di Maddalusa. Ora a tutti 'sti novi consiglieri che tanta cagnara fanno e hanno fatto per aggiudicarsi un posto, voglio dire: puliziatemi 'sta spiaggia e subito. Non è giusto che i bambini debbano giocare in mezzo le sirignhe in spiaggia o nuotare in mezzo agli assorbenti di stupide donnine. Questo si chiama ecoterrorismo. Vedete di risolverlo in fretta perché ci siamo rotti i c******i. Buon lavoro. A.L.F.".

Recitava così il messaggio lasciato stanotte dinnanzi la porta del Municipio di Agrigento, in piazza Pirandello, di fianco ad una bacinella colma di rifiuti di ogni genere. Lattine, cartacce e oggetti di plastica, accompagnati da un biglietto con il quale l'anonimo "A.L.F." – con toni perentori – chiedeva la pulizia immediata della spiaggia. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento