rotate-mobile
Cronaca

Agrigento, contratto non rinnovato: protestano gli operatori sanitari

Gli operatori, circa 100 in tutto, si sono riuniti con le loro famiglie davanti il nosocomio agrigentino, per manifestare la loro disperazione. "Lottiamo per la nostra sopravvivenza e per quella delle nostre famiglie"

Circa 100 operatori sanitari, ai quali l'Asp non ha rinnovato il contratto di lavoro a tempo determinato, hanno protestato ieri davanti l'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Gli operatori si sono riuniti con le loro famiglie davanti il nosocomio agrigentino, per manifestare la loro disperazione.

"Noi non lottiamo per aumenti salariali o altro, - spiega Antonio Iacono, coordinatore dell’associazione "Servizi Socio-Sanitari Organizzati" (Asso) - lottiamo per la nostra sopravvivenza e per quella delle nostre famiglie a cui da tempo è venuto a mancare il sostentamento. Non ci fermeremo fino a quando la nostra battaglia non avrà una conclusione onorevole e ci restituiscono la dignità di lavoratori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, contratto non rinnovato: protestano gli operatori sanitari

AgrigentoNotizie è in caricamento