rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Villaseta, migranti in protesta bloccano via Zunica con i cassonetti

Hanno chiesto garanzie per essere al più presto convocati dalla Commissione ministeriale che dovrà riconoscere loro lo status di rifugiati, ma anche l'aumento del pocket money giornaliero a 2,50 euro (ad oggi ne percepiscono 1,50) e la modifica delle pietanze fino ad ora servite

Protestano contro i ritardi della Commissione per il riconoscimento dello status di rifugiati. I migranti ospiti della struttura d'accoglienza di Villaseta, gestita dall'associazione "Acuarinto", hanno bloccato stamani via Zunica posizionando al centro della strada i cassonetti dell'immondizia. Hanno chiesto garanzie per essere al più presto convocati dalla Commissione ministeriale che dovrà riconoscere loro lo status di rifugiati, ma anche l'aumento del pocket money giornaliero a 2,50 euro (ad oggi ne percepiscono 1,50) e la modifica delle pietanze fino ad ora servite dall'associazione che gestisce la struttura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia che, dopo una lunga trattativa, sono riusciti a riportare la calma, convincendo i migranti a sgomberare la strada e ad attendere ancora per qualche settimana la convocazione della Commissione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaseta, migranti in protesta bloccano via Zunica con i cassonetti

AgrigentoNotizie è in caricamento