Pronto soccorsi da incubo? Ecco i fondi per accoglienza e per migliorare i comfort

L'assessorato regionale alla Salute ha assegnato 535.800 euro per realizzare i servizi

Gestione dei pronto soccorso e interventi finanziari - da parte della Regione - per evitare che diventino luoghi da incubo. L'assessorato regionale alla Salute ha assegnato 535.800 euro per realizzare il progetto obiettivo per migliorare l'accoglienza dei servizi di pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di questi fondi, ben 335.800 euro verranno utilizzati per l'accoglienza. All'inizio di dicembre è stato, infatti, formalizzato un protocollo d'intesa con la Croce Rossa italiana. Gli altri 200 mila euro - stando a quanto venne deciso in un tavolo tecnico - verranno così spesi: 50 mila euro per interventi di manutenzione ordinaria correlati al miglioramento del comfort e di conformità di layout dei pronto soccorso e 150 mila euro per l'acquisto di attrezzature elettromedicali, arredi e dispositivi sanitari. A deliberarlo è stato il direttore generale facente funzioni dell'Asp di Agrigento Alessandro Mazzara.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento