Sciacca: quarta vittoria a Mezzogiorno in famiglia, “L’unione è nostra arma vincente”

Il successo consentirà di partecipare di diritto alle prossime due puntate del 26 e 27 ottobre contro Francavilla al Mare, comune in provincia di Chieti, e rientrare di fatto nei quarti di finale che si disputeranno nel mese di aprile

“L’unione ci rende vincenti. Sciacca conquista in tv record su record. Ancora grazie, grazie a tutti per la splendida affermazione anche contro il comune di Monopoli”. Il sindaco Fabrizio Di Paola e l'assessore allo spettacolo Salvatore Monte commentano così la quarta vittoria consecutiva della rappresentativa del comune di Sciacca nella trasmissione di Rai Due "Mezzogiorno in famiglia", nelle puntate di sabato e domenica. La vittoria consentirà a Sciacca di partecipare di diritto alle prossime due puntate del 26 e 27 ottobre contro Francavilla al Mare, comune in provincia di Chieti, e rientrare di fatto nei quarti di finale che si disputeranno nel mese di aprile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Uniti come siamo stati finora saremo ancora forti - dicono il sindaco Fabrizio Di Paola e l'assessore Salvatore Monte -. Saremo forti nelle idee, nella simpatia, nella freschezza, nella preparazione, nella capacità di affrontare e superare giochi di abilità. Sono qualità che ci hanno contraddistinto nelle quattro puntate di Mezzogiorno in famiglia e che ci hanno consentito di farci apprezzare e vincere. Siamo felici e nello stesso tempo stupiti per lo straordinario risultato raggiunto. Un’affermazione che ci  rende fieri di appartenere a una terra meravigliosa”.
 
Il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore Salvatore Monte evidenziano, infine, il senso di coesione, condivisione e collaborazione che sta caratterizzando la partecipazione del Comune di Sciacca alla popolare trasmissione diretta da Michele Guardì. “Mentre altri Comuni partecipanti – sottolineano – emettono bandi e avvisi per affidare a esterni la gestione dell’organizzazione, il Comune di Sciacca si è fidato del contributo e dell’affetto dei propri cittadini nonché delle capacità operative di diversi settori della struttura comunale, con particolare riferimento alla squadra di pronto intervento, alla polizia municipale e alla squadra di pulizia del territorio che vanno sentitamente ringraziati per l’abnegazione dimostrata. L’unione delle forze è stata la nostra arma vincente”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento