Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Progetto "Terravecchia", i cantieri potrebbero ripartire entro l'anno

Durante il Question time dei giorni scorsi è stato fatto il punto rispetto ai tempi richiesti dalle operazioni di revisione del piano di riqualificazione del centro storico

Prima di "Girgenti" fu "Terravecchia". E' stato infatti questo il primo progetto di riqualificazione del centro storico tra quelli curati dal Comune di Agrigento, e anche la prima incompiuta in questo settore.

I lavori, infatti, sono fermi da anni a causa della necessità di rivedere il progetto in seguito ai ritrovamenti archeologici avvenuti durante le fasi di rimozione delle macerie dell'ex collegio Schifano - almeno rispetto alla parte pubblica, con la ditta che chiede anche la risoluzione della convenzione per asserite inadempienze dell'Ente - e con la parte privata che non ha visto in questi anni mai spostare una pietra nell'area del cantiere.

Rispetto alla prima parte dei lavori (che sono poi anche quelli più importanti in termini di impegno costruttivo) stando a quanto spiegato in Consiglio comunale rispondendo ad una richiesta della consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Marcella Carlisi, sarebbero ormai in fase di arrivo gli ultimi pareri sul nuovo progetto che integrerà le funzioni abitative con quella di tutela e fruizione del patrimonio monumentale scoperto, una parte del quale ritenuto di pregio. Si dice che tutto potrebbe essere concretizzato entro alcune settimane, aprendo quindi alla possibilità di una riapertura dei cantieri a strettissimo giro, sempre che le ditte decidano di tornare a lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto "Terravecchia", i cantieri potrebbero ripartire entro l'anno
AgrigentoNotizie è in caricamento