Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Progetto "Qualità dell'abitare", ok per Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie
Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’abitare. La Regione siciliana ha sposato il progetto dei comuni di Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa. Infatti, la giunta regionale ha approvato l’idea progettuale dei tre enti agrigentini che prevede il riassetto dei rispettivi centri urbani, con una richiesta di finanziamento complessiva di 15 milioni di euro.
A darne comunicazione ai sindaci, Carmelo D’Angelo di Ravanusa, Pino Galanti di Licata e Stefano Castellino di Palma di Montechiaro, al termine della riunione di governo, è lo stesso Assessore alle Infrastrutture, on. Marco Falcone.
La Regione, quindi, ha sposato l’idea progettuale dei tre comuni e presenterà la richiesta di finanziamento al Ministero delle Infrastrutture. Ogni regione, anche come soggetto aggregatore di strategie di intervento coordinate con i Comuni, può presentare tre progetti e per uno di essi, la Regione Siciliana ha deliberato l’iniziativa presentata dai Comuni di Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa, con quest’ultima capofila del progetto, che si sono messi insieme per presentare una proposta progettuale al fine di concorrere alla riduzione del disagio abitativo, riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all'edilizia residenziale sociale, rigenerare il tessuto socio-economico e migliorare la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici. Se il ministero finanzierà l’intervento, in ognuno dei tre Comuni potranno essere spesi 5 milioni di euro per il riassetto delle aree individuate nel centro storico.
“Ringrazio l’on. Marco Falcone e l’intera giunta di governo con il Presidente Musumeci - ha dichiarato il primo cittadino di Ravanusa – per avere creduto nella proposta progettuale dei nostri comuni per partecipare al programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare. Avere il sigillo della Regione Siciliana sul nostro progetto è per noi motivo di orgoglio” ha continuato Carmelo D’Angelo “perché dà maggiore forza alla sinergia avviata dai nostri tre comuni e perché crediamo che questa sia una occasione importante data dal Ministero delle Infrastrutture per il recupero 
e la riqualificazione dei nostri centri urbani. L’interlocuzione istituzionale con il vice ministro Cancelleri - ha concluso il Sindaco di Ravanusa - ed il bando del ministero delle infrastrutture hanno permesso una sinergia territoriale che auspichiamo porti i suoi frutti per la crescita di questo angolo di Sicilia con questa ed altre future collaborazioni”.
“I sindaci di Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa hanno guardato lontano - ha dichiarato Pino Galanti - perché hanno messo da parte egoismi e campanilismi ed hanno fatto squadra associandosi. Con questo progetto si potrà raggiungere - ha continuato il primo cittadino licatese – un obbiettivo insperato importantissimo che permetterà ai tre Comuni di attuare i progetti di rinnovamento di alcuni quartieri della città. La squadra è sempre vincente rispetto all’individualismo".
“La dimostrazione che quando i territori - ha dichiarato Stefano Castellino - fanno asse e lavorano insieme all'unisono, nell'interesse delle proprie comunità, si possono raggiungere risultati ragguardevoli. Ringrazio il Presidente Musumeci, l'Assessore Marco Falcone e tutto il Governo Regionale - ha continuato il Sindaco di Palma di Montechiaro - per il loro sostegno, essenziale e fondamentale per il raggiungimento del finanziamento, grazie al Sottosegretario On. Giancarlo Cancelleri per la sua disponibilità e la sua attenzione mostrata per i nostri territori. Ringrazio il Sindaco di Ravanusa Carmelo D’Angelo e il Sindaco di Licata Giuseppe Galanti - ha concluso il primo cittadino della città del gattopardo - per il lavoro svolto insieme al sottoscritto, nella consapevolezza che questo rappresenti un traguardo importante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto "Qualità dell'abitare", ok per Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa

AgrigentoNotizie è in caricamento