menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Educazione ambientale, Marevivo e Marina militare a Linosa con i bimbi

Si tratta di un gruppo di educatori dell'associazione ambientalista Marevivo Sicilia a bordo della barca a vela della Marina militare italiana "Caroly"

Al via l'emozionante avventura di un nuovo gruppo di educatori dell’associazione ambientalista Marevivo Sicilia a bordo della barca a vela della Marina militare italiana, "Caroly". Il gruppo che per professionalità aggiunge alla preparazione in materia di tutela ambientale la preparazione in biologia marina e negli sport ecosostenibili, raggiungerà giovedì 12 maggio l'Isola di Ustica per partecipare alla giornata finale del percorso educativo “Delfini Guardiani” di Marevivo destinato in questa edizione anche ai bambini isolani. 

Questi giovani stanno effettuando un percorso formativo di apprendimento pratico nell’ambito del progetto "Open Beach", finanziato dal Poat del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, promosso da Marevivo Sicilia tra Eraclea Minoa e Siculiana.

La nave scuola sostava a Trapani di ritorno da Linosa, ennesima tappa del progetto che ha come obiettivo fondamentale raggiungere tutti i bambini che vivono nelle isole minori italiane, affinchè comprendano l’importanza di vivere in un luogo speciale, laddove bellezza e natura assurgono a un binomio perfetto e dove è necessario accrescere la sensibilità dei più giovani affinchè tutto questo non vada disperso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento