menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Alla ricerca della bellezza", progetto di Legambiente con la scuola "Garibaldi" di Agrigento

Passeggiando, dalla via Diodoro Siculo, alla via Giovanni XIII fino al Viale della Vittoria, gli studenti hanno avuto modo di rilevare una serie di ostacoli che non gli permettono di dimostrare la loro capacità ad essere indipendenti ed autonomi anche nei tragitti a breve distanza

Il circolo Rabat di Legambiente, in collaborazione con le riserve "Grotta di Sant'Angelo Muxaro" e "Macalube di Aragona", nell'ambito del percorso di educazione ambientale "Alla Ricerca della Bellezza" ha guidato gli alunni dell'Istituto comprensivo "Agrigento Centro" plesso Garibaldi alla lettura del territorio urbano.

Passeggiando, dalla via Diodoro Siculo, alla via Giovanni XIII fino al Viale della Vittoria, hanno avuto modo di rilevare una serie di ostacoli che non gli permettono di dimostrare la loro capacità ad essere indipendenti ed autonomi anche nei tragitti a breve distanza.

«Oggigiorno le nostre città sono costruite e gestite come se i bambini non esistessero - dichiara Raffaella Giambra, responsabile Legambiente Scuola e Formazione -. Molti i pericoli a cui li esponiamo: aria insalubre, percorsi pedonali inesistenti, pochi spazi verdi dove giocare in sicurezza. Attraverso questo progetto si è voluto dare voce al loro punto di vista giacchè ripensare la nostra città a misura di bambino la renderebbe più sostenibile e vivibile per tutti i suoi cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento