menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Identità territoriale tra passato e presente”, conferenza al liceo "Leonardo"

Le iniziative programmate sono destinate a promuovere in particolare nei giovani attività di ricerca ed una attenta riflessione sulla nostra identità di cittadini del mondo che risiedono in Sicilia, in una delle isole più ricche di risorse naturali, culturali ed umane

Giovedì 8 novembre alle 10.30, nell’aula Savino Flora del liceo scientifico e linguistico “Leonardo” di Agrigento, sarà presentata l’attività culturale e formativa “Identità Territoriale tra Passato e Presente”.

Il liceo scientifico e linguistico “Leonardo” di Agrigento, in collaborazione con l’ufficio ambito territoriale per la Provincia di Agrigento, altri Enti ed Associazioni presenti sul territorio, nel corso del corrente anno scolastico 2012/2013 intende realizzare una serie attività dedicate e rivolte a tutti gli utenti dell’Istituto studenti, docenti, famiglie, personale Ata ed in generale al territorio di Agrigento.
Presenzierà il dirigente scolastico Enza Ierna, il presidente del consiglio d’istituto, i rappresentanti degli studenti di istituto e di classe, docenti. 
 
Le varie iniziative all’interno dell’attività culturale e formativa identificata da un “Logo Comune”, appositamente realizzato, si terranno sia nei locali della Scuola (Sede Centrale e sede distaccata) sia in eventuali sedi esterne ritenute idonee, di volta in volta, per le varie attività.
 
Le iniziative programmate sono destinate a promuovere in particolare nei giovani attività di ricerca ed una attenta riflessione sulla nostra identità di cittadini del mondo che risiedono in Sicilia, in una delle isole più ricche di risorse naturali, culturali ed umane. L’attività quotidiana che viene svolta è destinata ad uno dei settori più importanti della Società Civile e dello Stato: la Formazione dei cittadini di domani e all’acquisizione delle competenze relative alla scelta effettuata di uno specifico corso di studi.
 
Inoltre i giovani e tutti i loro educatori (genitori ed insegnanti), figli della società della comunicazione, potranno percepire la loro identità territoriale e d’Istituto; pertanto, saranno, progettate, programmate e realizzate alcune attività di complemento ai programmi curricolari e che  saranno di stimolo per alcuni particolari approfondimenti degli stessi anche con momenti di interdisciplinarità. Questi serviranno a far intravedere la unicità del “Sapere” pur nella necessaria strumentale divisione di esso in discipline.
 
 
Si prevedono anche alcuni momenti Istituzionali come la firma del Protocollo d’Intesa con la Sovrintendenza di Agrigento prevista per il prossimo 14 novembre. Seguiranno poi la Mostra di Incisioni di Akragante intitolata La Grecità – La Bellezza, il Ritmo, l’Armonia, l’inaugurazione della Terrazza Panoramica, la Mostra sul Codice Atlantico di Leonardo, l’esposizione degli Elaborati degli Studenti sul Concorso “Un Logo per l’istituto”, la Manifestazione “O Idillio di Callimaco”, Manifestazioni Artistico-Espressive, la mostra sugli atlanti linguistici, la mostra storia della scienza, la mostra sui misteri della matematica; la mostra fotografica su “Gli Alinari”, la mostra su l'enciclopedie di Diderot e D’Alambert, la mostra “I Vecchi e I Giovani”.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento