Si riqualificano le zone Asi, trasmessi all'Urega i progetti

Cantieri aperti nelle aree indistriali agrigentine: progetti già trasmessi e in fase di approvazione per circa 20 milioni di euro. Previste opere di urbanizzazione e riqualificazione nelle Asi di Ravanusa e Aragona-Favara

Alfonso Cicero

Entro il 2015 le aree industriali agrigentine, nel dettaglio quelle di Ravanusa ed Aragona, beneficeranno di progetti di riqualificazione per circa 20 milioni di euro. L'Irsap - l'Istituto regionale attività produttive, in sinergia con l'assessorato regionale per le Attività Produttive, ha infatti trasmesso all'Urega per le relative gare d'appalto i primi progetti per lavori di riqualificazione e ammodernamento per oltre 2,3 milioni di euro. A gennaio gli uffici gare d'appalto potranno bandire i lavori, mentre lo stesso Istituto nei primi mesi del nuovo anno trasmetterà i restanti progetti per circa 17 milioni di euro finanziati dal Po-Fesr 2007-2013.

“Dopo il disastro economico-finanziario e le diffuse e profonde illegalità perpetrate dalle pregresse gestioni dell'ex consorzio Asi di Agrigento, oltre ad un decennio di abbandono delle aree industriali – afferma il presidente Alfonso Cicero - l'Irsap lancia un segnale con risposte concrete. I primi lavori trasmessi per le gare d'appalto, e i restanti progetti che a breve saranno trasmessi,  contribuiranno a ripristinare servizi e infrastrutture per le esigenze primarie delle imprese. Lavori di riqualificazione nella zona industriale di Ravanusa, dove sprechi e cementificazione selvaggia avevano prodotto eco mostri, e nell'area di Aragona dove servizi e infrastrutture non venivano più curati”.

In particolare, i progetti già trasmessi dall'Irsap all'Urega per le gare d'appalto riguardano le opere previste dal Piano operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale che prevedono la riqualificazione e messa in esercizio della rete viaria dell’agglomerato industriale di Aragona-Favara per un importo di poco più di 1 milione di euro di euro e di quella di Ravanusa per circa 1,3 milioni.

Gli Urega, verificata la documentazione, daranno il via libera alla pubblicazione dei bandi di gara che dovrebbe avvenire entro la fine di gennaio 2015.
Nel contempo si lavora per la definizione di tutta la documentazione riguardante gli altri progetti previsti nel Piano operativo: in tal senso, entro i primi mesi del 2015 dovrebbero essere trasmessi all'Urega altri progetti che sono già stati compiutamente definiti dall'Irsap per la provincia di Agrigento.si tratta di quattro progetti per oltre 17 milioni di euro inerenti opere di urbanizzazione e riqualificazione della rete idrica nei vari agglomerati e l'implementazione dei servizi tecnologici nella zona industriale di Aragona-Favara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento