rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Controlli / San Leone / Viale delle Dune

Prodotti ittici e carne non tracciata, sequestro e sanzione per stabilimento balneare di San Leone

A carico del legale responsabile del locale di viale Delle Dune è stata elevata, dai carabinieri del Nas, una sanzione amministrativa di 1.500 euro

Poco meno di 22 chili di prodotti ittici, tre chili e mezzo di carne e vegetali. Questo è stato sequestrato dai carabinieri del nucleo Tutela per la salute ad uno stabilimento balneare di viale Delle Dune di San Leone. I militari del Nas – su segnalazione dell’Arma territoriale - hanno fatto, nelle ultime ore, un’ispezione igienico-sanitaria nei locali dello stabilimento e hanno accertato la mancanza di tracciabilità dei prodotti posti sotto sequestro. A carico del legale responsabile dello stabilimento è stata elevata una sanzione amministrativa di 1.500 euro. Anche questo controllo rientra, esattamente come quello effettuato a Menfi, nell’operazione di prevenzione e repressione etichettata “Estate tranquilla”.

Appena pochi giorni prima, a Menfi, gli stessi militari del nucleo Tutela per la Salute avevano accertato che era stata attrezzata, senza alcuna autorizzazione e licenza, come lido balneare una porzione di spiaggia. Al titolare di un’azienda Catanese venne elevata una sanzione da 1.032 euro. Ed in quel caso, i militari dell’Arma hanno anche, inevitabilmente poiché rientra nella medesima procedura, avviato l’iter per la chiusura dell’attività.

I controlli, in tutto l’Agrigentino, fascia costiera soprattutto visto che l’estate è ormai entrata nel vivo, proseguiranno per fare in modo che veramente possa essere una “Estate tranquilla” e all’insegna della sicurezza alimentare e legalità anche sul “fronte” degli stabilimenti balneari e delle strutture per i turisti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti ittici e carne non tracciata, sequestro e sanzione per stabilimento balneare di San Leone

AgrigentoNotizie è in caricamento