rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Processo simulato per studenti, a "lezione" da magistrati e avvocati

Iniziativa della Camera penale "Giuseppe Grillo" rivolta al liceo scientifico "Odierna" di Palma

Un giovane di venti anni viene trovato in possesso di 6 grammi di eroina. Il pubblico ministero Simona Faga chiede la condanna dell’imputato, l’avvocato Giovanni Salvaggio spiega che “ci sono molti elementi per sostenere che la detenzione non era destinata allo spaccio” e il giudice Rosanna Croce decide per la condanna.

Scena simile a tante altre se ne vedono ogni giorno in tribunale ma questa volta il processo è una simulazione che viene fatta per gli studenti del liceo scientifico “Odierna” di Palma di Montechiaro. L’iniziativa è della Camera penale Giuseppe Grillo di Agrigento coordinata dal presidente Nicolò Grillo e dal segretario Gianfranco Pilato che hanno partecipato in prima persona alla particolarissima lezione di diritto impartita agli studenti liceali insieme ad altri colleghi avvocati, fra cui Maria Calcara.

I magistrati e i difensori hanno spiegato agli studenti il funzionamento del processo penale, partendo da un ipotetico caso concreto, vale a dire l’arresto in flagranza di reato di un ragazzo a cui la polizia trova addosso alcuni grammi di eroina. Il pm Simona Faga ha spiegato perché, “in base alle circostanze di tempo e alle modalità del ritrovamento” si può ipotizzare che fosse destinata allo spaccio, precisando che “il consumo personale non è mai reato”.

Gli avvocati hanno illustrato, invece, quali sono i diritti e i doveri del difensore “che non deve mai sottrarsi ad assicurare tutte le garanzie, prima di tutto formali” che il codice assicura agli imputati. Poi si è passati ad affrontare il caso specifico e indicare i possibili argomenti difensivi che sarebbero serviti per tentare di fare assolvere l’imputato. Tentativo che astrattamente non sarebbe riuscito perché il giudice Rosanna Croce ha spiegato che, “in base agli elementi emerge la responsabilità penale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo simulato per studenti, a "lezione" da magistrati e avvocati

AgrigentoNotizie è in caricamento