Cronaca Sambuca di Sicilia

Mafia, il boss Leo Sutera a processo con il rito abbreviato

L'udienza si terrà il prossimo 28 maggio, alla sbarra anche tre persone accusate di favoreggiamento nei suoi confronti

Avrà inizio il prossimo 28 maggio, con il rito abbreviato, il processo a carico di Leo Sutera, 68 anni di Sambuca di Sicilia, detto "U prufissuri" accusato di associazione mafiosa. Lo riporta il Giornale di Sicilia in edicola oggi.

La Cassazione respinge il ricorso: Sutera resta in carcere

Nel procedimento, con l’accusa di favoreggiamento, sono imputati Giuseppe Tabone, imprenditore di 58 anni, Maria Salvato, fioraia di 45 anni, e Vito Vaccaro di 57 anni, tutti di Sambuca di Sicilia, paese di cui Sutera, secondo l'accusa, è il capo mandamento. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, il boss Leo Sutera a processo con il rito abbreviato

AgrigentoNotizie è in caricamento