rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Ribera

Problemi alla linea mobile, numerosi utenti non riescono a collegarsi e neanche a telefonare

Numerosi disagi segnalati nella zone balneari di Seccagrande e Borgo Bonsignore. Il sindaco Ruvolo: "Problemi che vanno avanti da mesi ma non ancora risolti. L'operatore ci ha assicurato che tutti gli impianti saranno aggiornati assicurando un servizio migliore"

Disagi per gli utenti Tim a Seccagrande e Borgo Bonsignore. Il sindaco di Ribera, Matteo Ruvolo, attraverso una nota, segnala che da ormai diversi mesi, ci sono gravi difficoltà di collegamento sia per la navigazione che per la telefonia, a prescindere dalla posizione in cui si trovino e dal dispositivo utilizzato.

“Nonostante le continue segnalazioni da parte degli utenti al call center dedicato - dice Ruvolo - queste lacune nella rete continuano a verificarsi per l’intero arco della giornata e non sono state ancora risolte. Tutto questo è molto spiacevole, soprattutto alla luce del fatto che buona parte dei residenti nel territorio di Ribera è cliente Tim Mobile, proprio perché negli anni l’azienda ha avuto garantito un sito sul lido per garantire stabilmente il servizio.

L’amministrazione comunale ha ritenuto quindi opportuno intervenire per evidenziare questo grave disservizio con una richiesta d’intervento urgente inoltrata direttamente alla sede centrale della Tim a Roma, considerate anche le estreme necessità di una larga parte degli utenti che, per motivi di lavoro e studio, sono costretti a spostarsi per più di 10 chilometri per usufruire della connessione stabile di una linea fissa”.

Ruvolo ha fatto sapere inoltre che il responsabile dell’area sud di Tim ha prontamente risposto: “La criticità segnalata nella zona di Seccagrande - si legge nella risposta dell’azienda - ci è nota e stiamo lavorando per risolverla il prima possibile. Nella zona insistono due impianti che, sebbene riescano a fornire copertura al territorio, soffrono di congestione per l’alto numero di utenti limitandone le potenzialità. L’impianto situato in zona lido sarà aggiornato entro l’anno. Non ci è stato possibile procedere prima per problematiche di approvvigionamento apparati. Il secondo impianto, invece, in località Camemi Superiore, è stato recentemente riprogettato in un sito limitrofo e stiamo procedendo con gli opportuni iter autorizzativi per la realizzazione. Il nuovo impianto sarà in grado di fornire un servizio migliore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Problemi alla linea mobile, numerosi utenti non riescono a collegarsi e neanche a telefonare

AgrigentoNotizie è in caricamento