Il Prix Italia lascia Torino e arriva a Lampedusa: in gara 210 programmi

Dopo sette anni, l'importante gara internazionale organizzata dalla Rai, saluta il nord per arrivare nel lembo di terra più a sud del Paese

Il Prix Italia lascia Torino e sbarca a Lampedusa. Dopo sette anni, l'importante gara internazionale organizzata dalla Rai, saluta il nord per arrivare nel lembo di terra più a sud del Paese. In gara 210 programmi per la tv, radio e web, da 28 paesi e 44 emittenti. Spazio anche a Ylab (laboratorio per la generazione y, che racconterà l'isola con le nuove tecnologie), e i focus su big data e realtà virtuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

''Il premio incrocerà la realtà, là dove le storie iniziano'' spiega Monica Maggioni, presidente della Rai. Il "Il Prix Italia – dice Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa - contribuisce ad affermare il ruolo centrale di Lampedusa nel Mediterraneo, aiutandola ad emanciparsi dalla condizione di estrema periferia a cui era stata relegata in passato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento