menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Polo tattile itinerante" in mostra ad Agrigento, al via la "due giorni"

La mostra è rivolta principalmente agli studenti delle scuole, agli utenti non vedenti ed ipovedenti, ma in generale aperta a tutta la cittadinanza che desidera conoscere sotto un aspetto diverso e innovativo il mondo della cecità

Ha avuto inizio oggi la due giorni dedicata all'iniziativa finalizzata alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche concernenti la disabilità visiva realizzata dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Agrigento, in collaborazione con la Stamperia regionale Braille e il Lions Club Zolfare. Oggi e domani, sabato 21 maggio, sarà infatti visitabile una mostra itinerante nella città di Agrigento, con lo scopo di divulgare ad un pubblico quanto più vasto possibile le opportunità di integrazione culturale offerte dalle nostre associazioni mediante la fruizione di luoghi accessibili ai non vedenti e la creazione di percorsi esperienziali per i vedenti. 

La mostra è rivolta principalmente agli studenti delle scuole, agli utenti non vedenti ed ipovedenti, ma in generale aperta a tutta la cittadinanza che desidera conoscere sotto un aspetto diverso e innovativo il mondo della cecità. In sintesi il "Polo Tattile Itinerante" è un autobus all’interno del quale sono realizzati due ambienti: nel primo ambiente è allestita un'area espositiva dove verrà esposta una selezione di ausili per non vedenti, da mostrare in visione ad utenti, famiglie, operatori scolastici e semplici visitatori. 

Nel secondo ambiente è allestito un "Bar al Buio", per proporre ai visitatori, una dimostrazione della fortunata e sempre apprezzata esperienza sensoriale del caffè a "parti invertite". Particolare cura è stata data all'accessibilità del veicolo, come ad esempio la possibilità di accesso portatori di handicap su sedia a rotelle, grazie ad una pedana mobile. Un terzo ambiente, allestito in un apposito padiglione aggiuntivo, esterno al veicolo, ospiterà un "Museo Tattile", dove saranno esposti i plastici di alcuni monumenti rappresentativi di ciascuna delle province siciliane, come ad esempio il Palazzo dei Normanni di Palermo, il Tempio della Concordia di Agrigento, e così via. 

L’evento si svolge in Piazza Vittorio Emanuele nell’area di parcheggio lato Prefettura, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17  anche domani, sabato 21 maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento