menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Prg, Zambuto risponde alle sollecitazioni di Marchetta

Prg, Zambuto risponde alle sollecitazioni di Marchetta

Prg, Zambuto risponde alle sollecitazioni di Marchetta

Inoltrato al Consiglio comunale il provvedimento con il quale viene proposta la presa d’atto del...

Il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, ha oggi trasmesso alla presidenza del Consiglio gli elaborati del Piano regolatore generale, le norme di attuazione ed il regolamento edilizio modificati secondo le indicazioni della Regione con le tavole tra cui quelle della zonizzazione, per l'approvazione.

In questi giorni era intervenuto in merito il consigliere comunale del Mpa, Pierto Marchetta. Oggi si mobilita il sindaco che ha inoltrato dunque al Consiglio comunale il provvedimento amministrativo con il quale viene proposta la presa d’atto del Piano regolatore generale delle norme di attuazione e del regolamento edilizio comunale, con le modifiche e correzioni apportate dall’assessorato regionale al Territorio e ambiente, con i decreti del dirigente generale pubblicati nel 2009, 2010 ed per ultimo nel corso di quest’anno, con il quale è stata approvata l’ultima variante allo strumento urbanistico del Comune.

"Il progettista incaricato dal Comune - si legge nella nota di Zambuto - l'ingegnere Gabriele Giacobazzi, aveva già avviato il lavoro di rimodulazione della cartografia e delle norme di attuazione del Piano regolatore alla luce di quanto richiesto dal competente assessorato regionale ed in particolare dell’ultimo decreto del 2011 e, dopo la recente riorganizzazione degli uffici comunali del settore Urbanistica, si è oggi arrivati alla definizione e risoluzione di tutte le criticità riscontrate, alla luce delle ultime prescrizioni impartite dall’assessorato regionale. La cartografia più rappresentativa del Prg, con i relativi allegati, sarà inserita nel sistema informatico del Comune e sarà predisposta per la libera visione alla cittadinanza del Prg nelle forme previste dalla normativa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento