menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prezzo carburanti, incontro con i sindacati: "La Provincia sia la cabina di regia"

L'Ente dovrà assumere il compito di coordinare e orientare i diversi problemi sociali, economici...

Il primo di una serie di incontri futuri, quello avvenuto oggi tra l'Ente Provincia e le organizzazioni sindacali presenti sul territorio. Il vicepresidente della Provincia regionale di Agrigento, Paolo Ferrara, delegato dal presidente Eugenio D'Orsi, ha incontrato Mariella Lo Bello della Cgil, Salvatore Montalbano della Cisl e Aldo Broccio della Uil.

Un incontro volto ad affrontare innanzitutto il tema dell'emergenza attuale: l’aumento del prezzo della benzina e del carburante, che in questi giorni ha spinto le associazione dei trasportatori siciliani a scioperare, arrecando danni economici e disagi alle popolazioni.

La Provincia dovrà assumere un ruolo da "cabina di regia". E' ciò che è emerso dal colloquio e dall'auspicio dei sindacati. L'Ente dovrà assumere il compito quindi di coordinare e orientare i diversi problemi sociali, economici e occupazionali del territorio.

“Con le forze sindacali
- afferma Ferrara - abbiamo individuato diverse problematiche da mettere sotto i riflettori; su tutti, la mancanza di infrastrutture che isolano questo territorio rendendolo marginale e impedendone lo sviluppo. Il rilancio di questa provincia potrà avvenire solo attraverso un forte e incisivo impegno comune. Inoltre, la consapevolezza del dramma occupazione, che è una vera bomba sociale, ha indotto la Provincia e le forze sindacali ad assumere un atteggiamento di grande responsabilità".

A questa prima fase di concertazione i segretari delle confederazione hanno espresso l'esigenza di "calendarizzare" gli incontri per "un efficace raggiungimento degli obiettivi”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento