menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'iniziativa della Lilt al carcere

L'iniziativa della Lilt al carcere

Prevenzione dei tumori, visite gratuite in carcere alle donne detenute

Iniziativa della Lilt agrigentina alla casa circondariale di contrada Petrusa

In occasione del mese della prevenzione il personale volontario della Lega italiana per la lotta contro i tumori, si è recato alla casa circondariale di “Petrusa” per sottoporre a visita senologica le donne recluse. Si tratta di una consolidata tradizione, inserita nell’ambito delle attività, che si svolgono nel mese di ottobre dedicato, dedicato alla prevenzione mammaria. L’equipe delle volontarie Lilt agrigentina era composta dal chirurgo senologo Pasqualino Borsellino, della psicologa Maria Pia Maida e dalle volontarie Letizia Vecchio e Giusi Contino. Il gruppo era guidato dalla responsabile della sede Lilt di Agrigento, Maria Mallia.

A ricevere il medico e le volontarie è stato il funzionario della casa circondariale, Giovanni Giordano, che dopo le formalità di rito ha accompagno l’equipe nella sezione femminile per effettuare le visite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento