rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Castrofilippo

Presidio sanitario di base chiuso da oltre 2 anni, la denuncia: “Mai più riaperto dallo scoppio della pandemia”

A rivolgersi all’Asp e a tutte le altre istituzioni competenti è stato Antonino Lo Brutto della “Rete civica della salute”

Chiuso da 2 anni e mai più riaperto da quando è scoppiata la pandemia da Covid-19: è quanto denuncia Antinino Lo Brutto della “Rete civica della salute”. Si tratta del presidio sanitario di base di Castrofilippo.

“I cittadini castrofilippesi - denuncia Lo Brutto - sono costretti a recarsi presso il poliambulatorio del Comune di

Grotte per richiedere i servizi come la redazione dei piani terapeutici, per presidi, ausili ed anagrafe degli assistiti con non poche difficoltà logistiche dato che è necessario l’utilizzo dell’auto e bisogna percorrere circa 13 km. Tutto questo esponendosi al rischio di contagi  incontrando altri utenti di altri comuni oltre ai costi da sostenere per il carburante. 

Chiediamo all’Asp e a tutti gli organi competenti  la riapertura del presidio nelle stesse modalità pre-Covid con i dovuti accorgimenti di sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio sanitario di base chiuso da oltre 2 anni, la denuncia: “Mai più riaperto dallo scoppio della pandemia”

AgrigentoNotizie è in caricamento