Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Porto Empedocle

L'annullo filatelico di Luigi Pirandello, Ida Carmina: "Il drammaturgo era empedoclino"

Una giornata da ricordare, quest'oggi era presente anche il pronipote dello scrittore

E’ stato presentato questa mattina l'annullo filatelico. In occasione del 150esimo anniversario del drammaturgo agrigentino, quest’oggi a Torre Carlo V l’atteso evento. L’incontro è stato organizzato da Poste Italiane, in collaborazione con l’associazione Oltre Vigata e con il patrocinio del Comune di Porto Empedocle. Alla giornata anche Fausto Pirandello, pronipote del drammarurgo. "Abbiamo onorato il nostro premio Nobel – ha detto Verruso di Oltre Vigata – per noi è un motivo di vanto e di pregio".

"E’ una giornata di festa per Porto Empedocle – ha fatto sapere Ida Carmina - in questa occasione abbiamo pensato di celebrare l’illustre Pirandello dedicandogli un bollo filatelico. In realtà la famiglia di Pirandello viveva qui".

Alla giornata, oltre il questore Maurizio Auriemma anche il comandate della Capitaneria di Porto Filippo Maria Parisi: “Sono iniziative importanti, tutto questo serve ad aumentare lo sviluppo economico e culturale dell’intero paese". 

LE INTERVISTE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annullo filatelico di Luigi Pirandello, Ida Carmina: "Il drammaturgo era empedoclino"
AgrigentoNotizie è in caricamento