menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Emmanuel Carrère

Emmanuel Carrère

Premio Tomasi di Lampedusa, Carrère in visita nella Valle dei Templi

Sabato 6 agosto il vincitore della tredicesima edizione farà tappa ad Agrigento e incontrerà la stampa davanti al Tempio di Giunone

Giornata agrigentina per lo scrittore Emmanuel Carrère, vincitore della tredicesima edizione del Premio Letterario Internazionale “Giuseppe Tomasi di Lampedusa” 2016. Sabato 6 agosto, dopo un incontro con la stampa nel palazzo Lanza Tomasi di Palermo, a cui saranno presenti Franco Valenti, sindaco di Santa Margherita di Belìce, Gioacchino Lanza Tomasi, presidente della giuria del Premio, Tanino Bonifacio, vice sindaco di Santa Margherita di Belìce e Matteo Raimondi, presidente dell'Istituzione Giuseppe Tomasi di Lampedusa, lo scrittore visiterà il Parco archeologico della Valle dei Templi di Agrigento e, alle 20.30, incontrerà le autorità civili, religiose e la stampa al Tempio di Giunone.  

La cerimonia di consegna del Premio avverrà domenica 7 agosto, alle ore 21.00, a Santa Margherita di Belìce. Ospite d'onore della serata l'attore Leo Gullotta, che leggerà alcune pagine de "Il Gattopardo". Al maestro catanese andrà il riconoscimento: "La magnifica identità siciliana nell’arte", una targa voluta dall’Istituzione Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

La giuria del Premio è composta da Gioacchino Lanza Tomasi (presidente), Salvatore Silvano Nigro, Giorgio Ficara e Mercedes Monmany.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento