menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tempio della Concordia

Il tempio della Concordia

Premio per gli studenti: in palio viaggi nella Valle dei Templi ed alla Scala dei Turchi

L'iniziativa, patronicata dall'Aica, è stata organizzata dalla scuola Gis e ideata dall'operatore culturale agrigentino Gero Miceli

Al via il concorso regionale “Cari studenti…fate i bravi a scuola”, che vuole premiare e valorizzare le scuole e gli studenti più virtuosi della Sicilia. L'iniziativa, patronicata dall'Aica (Associazione italiana per l’informatica e il calcolo automatico) e dall'edizioni Manna di Napoli, è stata organizzata dalla scuola Gis (Global international service) e ideata dall'operatore culturale agrigentino Gero Miceli, funzionario provinciale e project manager del Gis. Il progetto è stato ulteriormente ampliato dai direttori regionali, Leonardo Picone e Antonio Gueli, in sinergia con in vertici regionali e nazionali di Aica.

Possono partecipare al concorso gli studenti a partire da anni 8 e fino ai 18 anni, o in ogni caso che frequentano il quinto anno di scuola superiore. La partecipazione è totalmente gratuita. Gli studenti possono iscriversi entro il 30 aprile 2017 nell’apposita sezione dedicata al premio nel sito istituzionale del Gis.

A livello regionale saranno premiati i primi tre studenti più virtuosi che avranno raggiunto in pagella la media più alta di voti. Ai 3 giovani vincitori, il Gis consegnerà un pacchetto-dono ciascuno consistente in un corso gratuito per il conseguimento della nuova Patente europea del computer (Nuova Ecdl) tenuto dall’ente, comprensivo di skill card, esami gratuiti e materiale didattico che resterà di proprietà dei vincitori.

Si mette  a disposizione dei vincitori un ulteriore premio consistente in una Borsa di studio del valore di 500 euro, qualora il candidato superasse tutti i sette esami con una valutazione pari o superiore al 90 per cento. Inoltre tra tutti gli studenti che si saranno iscritti al concorso, per la sola semplice partecipazione è messo in palio a sorteggio un iPhone 7 .

Infine all’Istituto che avrà fatto partecipare, al concorso, il maggior numero di propri studenti, sarà assegnato un viaggio premio gratuito (pulmann per 50 alunni) a scelta per una delle seguenti due destinazioni: Valle dei Templi di Agrigento e Scala dei Turchi; oppure visita al Teatro Greco di Taormina e alle Gole dell’Alcantara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento