menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Barbara Castelnuovo di Marsala e Alberto Crapanzano di Favara

Barbara Castelnuovo di Marsala e Alberto Crapanzano di Favara

Premio speciale del trentennale “Percorsi Poetici” ad Alberto Crapanzano

Sono stati 573 i partecipanti alla kermesse, di cui 390 stranieri

C'è anche un agrigentino - un favarese per la precisione - fra i premiati della trentesima edizione del premio internazionale “Centro giovani e poesia” di Triuggio, in provincia di Monza e Brianza. Alberto Crapanzano di Favara ha ricevuto il premio speciale del trentennale “Percorsi poetici”.

La prestigiosa kermesse culturale in occasione del suo trentennale è stata molto partecipata, nonostante il particolare periodo di emergenza sanitaria. Numerosi gli autori che hanno rappresentato con il loro impegno di scrittori, poeti e artisti la cultura italiana e quella straniera. Sono stati 390 i partecipanti stranieri provenienti da Bulgaria, Romania, Marocco, Moldova, Macedonia del Nord, Albania, Bangladesh, Ucraina, Benin, Nigeria, Croazia, Egitto, Cina, Senegal, Pakistan, Germania, Russia, Vietnam, per un totale di 573 partecipanti compresi gli italiani.

La giuria composta da 16 membri, un palmares di tutto rispetto di docenti universitari, scrittori, giornalisti e poeti,  presieduta da Alessandro Villa del Centro giovani e poesia di Triuggio, ha premiato due autori siciliani: Barbara Castelnuovo di Marsala che si è classificata al settimo posto nella sezione D con la poesia “Per te” e Alberto Crapanzano di Favara che ha ricevuto il premio speciale del trentennale “Percorsi Poetici” per "essere portatore di luce come una piccola galassia nello spazio che si espande nel tempo, lasciando ogni volta un qualcosa di suo nell’universo", riservato agli autori che si sono distinti nelle loro esperienze e nel loro messaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento