Applausi per "Fisolofia", premiato corto di un regista agrigentino

Il film girato ad Agrigento prodotto da MizzicaFilm e da Sergio F. Distefano ha vinto il Premio Speciale della Giuria al Maazzeni Film Festival

Una scena del film

Il cortometraggio "Fisolofia" del regista agrigentino Nicola Palmeri, prodotto da MizzicaFILM e da Sergio F. Distefano ha vinto il Premio Speciale della Giuria al Maazzeni Film Festival, festival di cortometraggi che si è svolto il 5 gennaio a Paternò, nel Catanese.

I finalisti di questa quinta edizione sono stati undici, scelti tra le centinania di corti arrivati da tutto il mondo. "Sono soddisfatto e particolarmente felice di aver ricevuto questo premio da un festival che si distingue per l'originalità e l'estrosa creatività proposta dal direttore artistico nonché per l'alta qualità dei lavori presentati", ha dichiarato il registra Palmeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio tutto il cast artistico e tecnico - ha aggiunto il produttore Distefano - che ha partecipato alla realizzazione del cortometraggio, in particolare gli attori Antonello Puglisi, Domenico Centamore e Stefano Chiodaroli. Siamo particolarmente felici di aver ricevuto un premio da un festival siciliano. Il cortometraggio è già stato selezionato in vari festival italiani ed europei e la prossima tappa del film sarà in California all Borrego Springs Film Festival". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento