menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto "Solitudini urbane" di Nicola Calì

La foto "Solitudini urbane" di Nicola Calì

Fotografia, il cammaratese Nicola Calì premiato a Desenzano del Garda

Oltre ad aver fatto apprezzare con le sue foto il territorio agrigentino tramite la rivista "Vogue Italia", Calì si è aggiudicato il secondo premio de "Il Ventuno a Primavera, tributo ad Alda Merini"

Importante riconoscimento per Nicola Calì, agente immobiliare di Cammarata, ma fotografo per passione. Oltre ad aver fatto apprezzare con le sue foto il territorio agrigentino tramite la rivista "Vogue Italia", Calì si è aggiudicato il secondo premio nell'ambito della manifestazione "Il Ventuno a Primavera, tributo ad Alda Merini", la serata di beneficenza promossa per la Fondazione "Mike Bongiorno". 

Nicola Calì, lo scorso 22 marzo, a Desenzano del Garda (Brescia), sì è infatti classificato con la sua foto intitolata "Solitudini urbane". La foto è stata selezionata da Giuliano Grittini, artista e fotografo personale di Alda Merini, con la menzione: "I paesaggi si guardano, le persone si 'raccontano'". 

Alla premiazione era presente Nicolò Bongiorno, Emanuela Carniti, figlia di Alda Merini, e Andy Fernanda Scillitani, cugina del poeta e premio Nicola CalìNobel  Salvatore Quasimodo. Entro fine maggio, inoltre, verrà inaugurata una mostra personale a Milano con le foto di Nicola Calì riportate su tela.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento