rotate-mobile
Cronaca San Leone

Preleva i soldi e li dimentica al bancomat: torna indietro, ma il denaro è sparito

Un trentunenne ha formalizzato, alla polizia, denuncia a carico di ignoti per appropriazione indebita

Preleva 80 euro in uno sportello bancomat di San Leone e, forse causa di un’improvvisa distrazione, lascia esattamente dove erano i contanti erogati dall’apparecchio. Si allontana, ma poco dopo – consapevole di non aver intascato il denaro - torna indietro sui suoi passi. Dei soldi non c’era più però nessuna traccia. Qualcuno, forse prima di effettuare un’altra operazione bancaria o semplicemente passando accanto al bancomat, li aveva portati via. Incredulo, ma anche arrabbiato con se stesso, al trentunenne di Agrigento non è rimasto altro da fare che recarsi all’ufficio Denunce della Questura (si trova alla caserma “Anghelone” di via Crispi) e raccontare quanto gli era capitato. Il giovane ha formalizzato denuncia, a carico di ignoti, per appropriazione indebita.

Sembra paradossale, ma quanto è accaduto a San Leone dimostra – concretamente – quanto possa essere, in determinate circostanze, grave distrarsi. I poliziotti della sezione Volanti della Questura, quale primissimo passaggio investigativo, hanno verificato se all’istituto di credito dove il trentunenne aveva fatto il bancomat erano in funzione gli impianti di videosorveglianza. L’acquisizione degli eventuali filmati potrebbe indirizzare le indagini e consentire l’identificazione di chi si è appropriato di una somma di denaro – 80 euro appunto – che sapeva perfettamente non essere sua. I poliziotti, ieri, al riguardo, non hanno lasciato trapelare neanche la più piccola delle indiscrezioni. Verosimilmente però tutto, ossia l’identificazione di chi si è preso quei soldi, dipenderà proprio dall’eventuale presenza delle immagini di videosorveglianza. Certo è comunque che, almeno il trentunenne, non si lascerà mai più “tradire” da un’improvvisa distrazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preleva i soldi e li dimentica al bancomat: torna indietro, ma il denaro è sparito

AgrigentoNotizie è in caricamento