Cronaca

«Pregiudicati e spaccio di droga», il questore chiude bar empedoclino

E' stata più volte riscontrata «la presenza, all'interno del locale di pregiudicati (in un'occasione, in numero di otto, tutti con pregiudizi penali o di Polizia)» ed è emerso come il bar in questione fosse stato utilizzato da alcuni «personaggi dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti» e che all'interno dello stesso locale avveniva anche lo spaccio di droga

Il questore di Agrigento ha sospeso per 15 giorni la licenza di alimenti e bevande del bar “Dallas" che si trova a Porto Empedocle sulla Ss115.

Ne ha, quindi, di fatto imposto la chiusura per lo stesso periodo al suo titolare, un 38enne empedoclino. 

Il provvedimento è scaturito in quanto è stata rilevata una situazione «attuale e profonda di allarme sociale e di pericolo concreto per l’ordine e la sicurezza pubblica».

A seguito di varie segnalazioni noltrate al questore dal dirigente del Commissariato di Ps di Porto Empedocle, infatti, è stata più volte riscontrata «la presenza, all’interno del locale di pregiudicati (in un’occasione, in numero di otto, tutti con pregiudizi penali o di Polizia) che si associavano tra loro».

Inoltre, da pregresse indagini sempre condotte dal Commissariato di Porto Empedocle, nei decorsi mesi era emerso come il bar in questione fosse stato utilizzato da alcuni «personaggi dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti che davano luogo ad incontri giornalieri in prossimità ed all’interno dello stesso locale, ove avveniva anche lo spaccio di droga». 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Pregiudicati e spaccio di droga», il questore chiude bar empedoclino

AgrigentoNotizie è in caricamento