rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022

Dissesto idrogeologico, il prefetto alle amministrazioni: “Progettare per salvaguardare il territorio"

Dall'ufficio territoriale del governo è stato tracciato un bilancio delle attività gestite dalla prefettura nell'anno in corso

“È stato un anno difficile ma dalle esperienze straordinarie, perchè la cooperazione fra tutte le istituzioni anche in occasione delle recenti tragedie di Ravanusa e di Palma di Montechiaro dimostrano la grande forza di sinergia che c'è in questa Provincia”.

Sono state queste, dai microfoni di AgrigentoNotizie le parole del prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa in occasione del tradizionale incontro con la stampa per tracciare un bilancio di fine anno sulle attività che hanno visto impegnato l'ufficio territoriale del governo.

Il prefetto Cocciufa durante il suo intervento si è anche soffermata sulla fragilità del territorio fortemente colpito da fenomeni alluvionali che hanno causato ingenti danni in più zone dell'agrigentino.

Ed è proprio in relazione ai mutamenti climatici e alle criticità idrogeologiche del territorio che dalla prefettura è stato lanciato un appello alle amministrazioni pubbliche affinchè le stesse si adoperino nella progettazione per la salvaguardia e messa in sicurezza delle zone più a rischio.

Strade devastate, Comuni in difficoltà: scarseggia il bitume per le riparazioni

Video popolari

Dissesto idrogeologico, il prefetto alle amministrazioni: “Progettare per salvaguardare il territorio"

AgrigentoNotizie è in caricamento