menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Precari della polizia municipale, personale pronto allo sciopero

E' stato proclamato lo stato di agitazione da parte del sindacato di base

Solo 25 ore settimanali di lavoro per gli agenti di polizia municipale precari: scoppia la protesta. A proclamare lo stato di agitazione è il Sgb, il sindacato generale di base attaverso la segreteria regionale della polizia locale diretta da Sabrina Turano. 

"Considerato che le emergenze e il taglio attività di integrazione di tutti i precari della Polizia Municipale di Agrigento, sul fronte della stabilizzazione, si prolunga oltremodo nonostante le agevolazioni rese grazie alla riforma Madia, eccepita la volontà dell’amministrazione comunale di applicare l’orario di lavoro pari a 25 ore settimanali, agli Agenti precari utilizzati nel territorio" e considerato che "ad oggi non si trovano soluzioni che portino alla firma di un contratto di lavoro serio che consenta, da un lato, la tutela dei lavoratori stessi e delle loro famiglie e dall’altro una maggiore efficienza, funzionalità e qualità dei servizi erogati alla cittadinanza", si proclama appunto lo "stato di agitazione sindacale propedeutico all’eventuale proclamazione dello sciopero di tutto il Il personale precario in forza al comando di polizia municipale".

Il sindacato chiede quindi al prefetto di Agrigento di voler procedere al tentativo di conciliazione che, se non dovesse avere esito positivo, spalancherebbe le porte a forme di lotta da parte degli agenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento