rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Porto Empedocle

Precari del Comune, via alle stabilizzazioni a partire dal 2019

Incontro questa mattina con i sindacati, primo passo sarà la redazione del piano del fabbisogno del personale da parte dell'ente, poi si programmeranno le procedure per ogni singola fascia di lavoratori

Nonostante le difficoltà economiche a partire dal 2019 il Comune di Porto Empedocle darà via alla stabilizzazione del personale precario. L'incontro dell'amministrazione comunale con i sindacati si è svolto stamattina, e a quanto annunciato dal vicesindaco e assessore all'Economia, Salvatore Urso, il processo sembra ormai destinato a partire senza interruzioni.

In totale sono 57 le unità a tempo determinato che ormai da decenni lavorano all'Ente, le quali si erano anche rivolte di recente al tribunale del Lavoro per ottenere appunto la stabilizzazione e/o un indennizzo per gli anni di attività svolta, caratterizzati da un perenne rinnovo dei contratti a tempo.

Passaggio essenziale sarà l'approvazione da parte della giunta della delibera sul fabbisogno triennale di personale, che sarà, appunto, di 57 unità. Si procederà immediatamente con le categorie A e B e contestualmente si avvieranno le procedure per i concorsi interni che serviranno alle stabilizzazioni delle fasce C e D. Lo spazio, assicurano comunque dal Comune, ci sarà per tutti, anche perché da qui al 2022 questo personale sarà tutto a 36 ore a causa dei pensionamenti.

"Dopo trent'anni - spiega Urso - si potrà dire che il precariato al Comune è finito". Nel frattempo, però, c'è da trovare le risorse almeno per pagare gli stipendi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precari del Comune, via alle stabilizzazioni a partire dal 2019

AgrigentoNotizie è in caricamento