menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero, i precari del Comune manifestano a Palermo

La protesta è in programma per le prime ore del mattino di domani. Accanto ai lavoratori ci saranno anche il sindaco Lillo Firetto, con il gonfalone della città, e l'Anci

I precari che operano al Comune di Agrigento parteciperanno, domani, allo sciopero generale della categoria in programma ad Agrigento. Insieme a loro, con il gonfalone della città, ci sarà anche il sindaco Lillo Firetto.

“Viste le perduranti criticità politico-amministrative che paralizzano tutti gli strumenti finanziari e normativi utili alla stabilizzazione dei rapporti di lavoro dell’annosa vertenza dei precari degli enti locali, che hanno motivato la proclamazione dello sciopero generale del 30 giugno, il personale precario presso l’amministrazione comunale di Agrigento – scrivono i lavoratori – aderiranno alla protesta”.
I lavoratori precari hanno ammesso che “l’astensione dal lavoro che determinerà probabili disfunzioni alla macchina amministrativa”, ma considerata la situazione attuale ciò è inevitabile.
Allo scioperò parteciperà anche l’Anci Sicilia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento