Precari del Comune, non ancora scongiurata l'ipotesi del taglio delle ore

Lo scorso 24 ottobre in commissione bilancio il dirigente finanziario ha ribadito che l'ipotesi non è stata ancora del tutto scartata, date le condizioni economiche dell'ente

I precari del Comune di Agrigento, oggi essenziali per mantenere in funzione larga parte degli uffici dell'ente, rischiano di veder pesantemente ridotto, o azzerato, il fondo che mensilmente viene destinato all'integrazione delle ore di servizio. Quella che è stata finora quasi unicamente una voce trova adesso conforto in dichiarazioni ufficiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' il 24 ottobre, in commissione Bilancio, presieduta dal consigliere comunale Marco Vullo, si discute della situazione finanziaria dell'ente e si chiede al dirigente finanziario lo stato dell'arte rispetto ai bilanci da approvare, alla questione dei 17 milioni di euro di accantonamento per residui da attuare e, anche, del futuro dei precari. Allarmanti le parole attribuite nel verbale di commissione al dirigente, il quale si dichiara “molto preoccupato della situazione generale che l'ente dovrà affrontare per cercare di far quadrare i conti non scongiurando che, l'ipotesi riduzione integrazione oraria del personale a tempo determinato e parziale, possa effettivamente essere presa in considerazione”. Intanto all'appello mancano ancora due bilanci (la cui mancata approvazione sta bloccando trasferimenti di risorse per milioni di euro) e non si è capito come risolvere le questioni connesse ai milioni di euro da stralciare dai conti così come indicato dal Collegio dei revisori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

  • Coronavirus, la curva dei contagi continua a salire: morta 93enne, due vittime in poche ore

  • Coronavirus, sono 18 i nuovi casi positivi: il contagio non si arresta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento