menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Ribera, in posta e banca in ordine alfabetico: scattano i controlli mirati

Ieri riunione operativa presso la tenenza dei carabinieri voluta dal sindaco Carmelo Pace

Lotta alla diffusione dei contagi da Coronavirus, controlli ad hoc anche a banche e uffici postali. A darne annuncio è stato il sindaco di Ribera Carmelo Pace. 

"In ragione della disposizione adottata dal Governo italiano di anticipare il pagamento delle pensioni sin dal 26 marzo - dice - si invita la cittadinanza a recarsi presso gli uffici postali e banche esclusivamente nei casi indispensabili, rispettando rigorosamente l’ordine alfabetico diramato dalle autorità competenti, in modo da evitare assembramenti e rischio contagio del virus Covid-19".

Covid-19 e troppa gente in giro, Pace: "Stacchiamo i distributori di sigarette"

Per discutere di questo si è tenuta ieri una riunione presso la tenenza dei carabinieri di Ribera voluta proprio dal primo cittadino, alla presenza del comandante della tenenza dei carabinieri, del coordinatore della polizia locale, del comandante corpo forestale e della Protezione civile comunale.

"Si è stabilito di attivare dei controlli - conclude Pace - congiunti al fine di scongiurare gli assembramenti. Si ricorda che ai cittadini che non rispetteranno le regole verranno applicate sanzioni previste dalla normativa vigente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento