rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Favara

"Porto illegale di armi", deve scontare 11 mesi di carcere: arrestato 59enne

È finito in manette il favarese Salvatore Crapa. Fu trovato con una confezione di cartucce calibro 9, una pistola Mauser P38 ed un bossolo

Deve espiare 11 mesi di reclusione perché ritenuto colpevole di detenzione e porto illegale di armi e munizioni. Per questo motivo un favarese di 59 anni, Salvatore Crapa, è stato arrestato dai carabinieri della Tenenza di Favara.

L'uomo - fanno sapere i militari - "era stato arrestato in flagranza di reato il primo dicembre del 2012, quando era ospite dell’Istituto religioso 'Boccone del Povero' di Favara. In quella notte una pattuglia fu chiamata presso la struttura proprio perché dalla stanza dell'uomo vennero uditi strani rumori che facevano pensare a colpi d’arma da fuoco. Con la massima cautela i militari convinsero l’uomo ad aprire la porta della propria stanza dove, a seguito della perquisizione, furono trovati una confezione di cartucce calibro 9, una pistola Mauser P38, ed un bossolo del medesimo calibro".

L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato in una comunità di Favara, agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Porto illegale di armi", deve scontare 11 mesi di carcere: arrestato 59enne

AgrigentoNotizie è in caricamento