menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il commissariato "Frontiera" della polizia di Stato

Il commissariato "Frontiera" della polizia di Stato

"Non è stato trovato in casa all'alba", arrestato un empedoclino

Giorgio Filippazzo dovrà rispondere, adesso, di violazione alla misura di prevenzione. Stamani, l'udienza di convalida e la direttissima

Avrebbe dovuto starsene a casa, nelle ore serali e notturne, per effetto della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. In realtà, nella notte di Ferragosto, la polizia di Stato, durante un controllo effettuato alle 5,30, non lo ha trovato nella sua residenza. E' stato rintracciato soltanto alle 10, giorno di Ferragosto, mentre era seduto in un bar, cosa che, fra l'altro, stando sempre alla misura di prevenzione non avrebbe potuto fare.

E' dunque per le violazioni alla misura di prevenzione che i poliziotti del commissariato "Frontiera" - che è coordinato dal vice questore aggiunto Cesare Castelli - hanno arrestato, martedì, l'empedoclino Giorgio Filippazzo di 36 anni. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, Filippazzo è stato posto ai domiciliari ed oggi, in mattinata, si terrà l'udienza di convalida ed il giudizio per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento