menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO ARCHIVIO

FOTO ARCHIVIO

Violate norme anti assembramento: scatta la chiusura di due locali

Blitz della Guardia di finanza nei pressi della torre di Carlo V e della scuola elementare Pirandello: elevata pure una maxi multa

Blitz anti-assembramento della Guardia di finanza a Porto Empedocle. Per due locali scatta la chiusura. La notizia è riportata oggi sul giornale La Sicilia.

I militari della locale tenenza hanno eseguito controlli nei pressi della torre di Carlo V e della scuola elementare Pirandello sorprendendo diverse persone a non rispettare le norme previste dai dpcm anti-covid.

Al titolare di un chiosco è stata elevata una sanzione di 600 euro e contestuale chiusura dell’attività per cinque giorni. Multate anche una decina di persone (200 euro a testa) che si trovavano nelle adiacenze.

I finanzieri, inoltre, sono entrati in un bar dove alcuni clienti sono stati sorpresi a consumare all'interno. Per il titolare è scattata la multa di 400 euro e la chiusura per cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento