rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Accoglienza / Porto Empedocle

Area sbarchi di Porto Empedocle: montata la nuova tensostruttura, 250 dei 500 presenti pronti a partire

A mobilitarsi sono stati, ancora una volta, i vigili del fuoco che 24 ore su 24 sono anche a disposizione della Prefettura per affrontare e risolvere ogni criticità legata al fenomeno dell'immigrazione

Sono 500, metà dei quali minorenni non accompagnati, i migranti sistemati nell'area sbarchi e pre-identificazioni di Porto Empedocle dove i vigili del fuoco del comando provinciale hanno ultimato il montaggio di una nuova, gigantesca, tensostruttura che servirà a dare riparo dal freddo e dalle intemperie.

Oggi, su disposizione della Prefettura, partono circa 250 persone la maggior parte dei quali arrivati, all'alba, da Lampedusa, con il traghetto Cossyra. I primi autobus sono già arrivati. Un centinaio invece, per la Toscana, partiranno in serata.

La grande tensostruttura, la seconda collocata sulla banchina, stamani avrà l'impianto di illuminazione e quello idrico. Servirà, anche questa, così come le altre più piccole, in caso di nuove ondate di sbarchi e trasferimenti da Lampedusa, in attesa che a Porto Empedocle comincino i lavori per la creazione dell'hotspot. A mobilitarsi per il montaggio, ancora una volta, sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento che 24 ore su 24 sono anche a disposizione della Prefettura per affrontare e risolvere ogni criticità che possa sorgere proprio nell'area sbarchi. 

Nuova tensostruttura nell'area sbarchi migranti di Porto Empedocle

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area sbarchi di Porto Empedocle: montata la nuova tensostruttura, 250 dei 500 presenti pronti a partire

AgrigentoNotizie è in caricamento